Colorbox Dj

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Dj

Colorbox Dj nasce a Padova nell'estate del 1981. Già da giovanissimo prova grande attenzione per tutto ciò che riguarda la musica elettronica underground-alternativa e le varie sperimentazioni artistiche legate ad essa, con particolare attenzione per tutto ciò che viene proposto dal mondo del clubbing. Questa curiosità quasi maniacale per il clubbing degli anni '90, sarà poi la sua spinta definitiva.

Dopo anni trascorsi da osservatore ad innumerevoli dj-sets con line-up di tutto rispetto, sia a livello nazionale che internazionale; all'età di 18 anni non può resistere alla tentazione di approdare alla consolle con la spassionata esigenza di voler proporre il proprio gusto musicale al pubblico. Oggi a distanza di 12 anni, i dj set di Colorbox sono davvero ecclettici e non possono essere ricollegati ad un unico genere musicale. Spicca una enorme passione per le sonorità calde legate al funky e alla house di Chicago, ma il groove è molto dinamico ed emozionale, tanto che può includere anche riferimenti alla house più classica o spruzzare (dove il danceflorr lo renda possibile) dell'italodisco o della nu-disco più ricercata.
Sono quindi l'house e l'elettronica a farne da padrona, senza però tralasciare il "colore" trasmesso al dancefloor attraverso la grande influenza del funk. Il dj dispone anche di un'ottima selezione di brani sviluppata negli anni con mixaggio di musica down tempo, fashion house, chill out e ambient, ideale per situazioni di intrattenimanto musicale più leggero (inaugurazioni, longue cafè ecc...). Su richiesta il dj può anche spaziare su selezioni ad hoc con chiari riferimenti alla disco 70/80 e ai grandi classici della storia dell'house music mondiale che hanno spopolato negli anni 90 senza però essere risultare mai banale nè scontato. Da un paio d' anni a questa parte Colorbox non si limita a mixare la propria e sempre aggiornata collezione di vinile, ma si serve anche di nuova tecnologia digitale, come il Serato Scratch, con l'obiettivo di suonare anche tracce inedite, beats, edits o autoproduzioni.

Colorbox ha suonato come resident o guest in numerosi clubs tra cui:

Padova: Big Club - Arancia Meccanica - FM Club - Le Clan - Le Queen - Big Babol - Station - Extra Extra - Pharasard - Fresh n Friut - Stalker Reloaded - Altavoz - Sherwood Festival - La Rana Margaux - Xenia Club - M'ama non m'ama - Motivi.
Vicenza: Shindi - Vinile - Lui et lei - Smug - Monte Cruz - Sartea - Sound Hills..
Treviso: Urban Klub - Havana - Il Max.
Venezia: Tag - Terazzamare - Digabar - Cà Malena.

Regolarmente iscritto all'empals come dj professionista.